Pancione >> Che cosa facciamo in Mamy

3 Dicembre 2014

E pur si muove!

Tutti siamo l’immagine di qualcuno. Il padrone per il suo cane. La donna per il suo uomo. La mamma per il suo bambino. L'immagine coordinata per un'azienda.

Abbiamo 2 minuti per raccontarvi di noi. 120 secondi per incuriosire, distrarre, divertire. In due parole: farvi immaginare. La cosa che più ci piace fare quando l’attesa si fa dolce. Quell’attesa che si muove e prende forma dentro di noi. Uno stato interessante, insomma. Confina a Nord con l’immaginazione, a Sud con la ragione. E diventa Centro di procreazione delle immagini che possiamo realizzare per voi. Immagini aziendali. Tutte coordinate.

Nascono là dove tutte le immagini dovrebbero nascere. Dalla conoscenza – che diventa competenza con la ricerca. Dall’immaginazione – che diventa comunicazione con l’organizzazione. E poi crescono, là dove tutte le immagini possono crescere. Brochure, cataloghi, campagne pubblicitarie, siti internet. Prodotti della comunicazione che – con il coordinamento dell’immagine – costruiscono l’identità aziendale. Raggiungono l’obiettivo del riconoscimento.

Tutti siamo l’immagine di qualcuno. Il padrone per il suo cane. La donna per il suo uomo. La mamma per il suo bambino. L'immagine coordinata per un'azienda. Ah, essere riconosciuti! È tutto un altro tipo di comunicazione. È la vostra stessa voce, ma da un’altra porta. Lo stesso vostro sguardo, ma da un’altra finestra. Ha il vostro stesso calore, ma da un'altra stanza.

La comunicazione si muove. È il suo modo di farsi notare. E si dimostra importante. La comunicazione vi muove. È il vostro modo di esistere. E vi aiuta a farvi riconoscere. La comunicazione ci muove. È il nostro modo di essere. E racconta che cosa facciamo.

Un esempio? La scrittura. In Mamy, la regina della comunicazione. Ispirazione letteralmente alfabetica. Esecuzione rigorosamente grammaticale. Licenza di tipo creativo. Scrivere bene è un dovere in Mamy, perché tutti hanno il diritto di capire. Un gesto nobile verso le persone a cui ci rivolgiamo: corona l’importanza delle aziende che raccontiamo.

Non è abbastanza? Minimalista per raggiungere il massimo della riconoscibilità. Leggera per dare un forte peso a ciò di cui è fatta. La grafica è l’architettura della comunicazione. Organizza gli spazi per dare ospitalità agli sguardi delle persone. Dal piano terra ai piani alti, in Mamy la grafica ha un ruolo fondamentale: consentire alle persone di trovare gli spazi che cerca e di abitarli con comodità.

Ancora insoddisfatti? L’immagine coordinata. In Mamy, un chiodo fisso. Non è un esercizio grafico-creativo, ma una disciplina ferrea. L’unica in grado di organizzare la comunicazione di un’azienda, e rendere la sua immagine riconoscibile. Tutti i chiodi – prima o poi – vengono al martello. Ogni giorno in Mamy ne battiamo almeno uno. Quel chiodo capace di scacciare tutti gli altri. Appeso alla pareti dell’esposizione del mercato, sostiene l’immagine aziendale dei nostri clienti.

Possiamo fare qualcosa in più, se volete. Raccontare la vostra azienda con il teatro. Perché in ogni azienda c’è una storia da raccontare: un carattere da tirare fuori. Noi in Mamy lo facciamo con il monologo teatrale. Della narrazione, non della propaganda un’azienda ha bisogno. E solo la narrazione ha la capacità di tenere l’attenzione dell’ascoltatore. E competere con il suo interesse a conoscere.

Ed è nel vostro interesse che in Mamy facciamo tutto questo: comunicare ciò che fate ogni giorno alle persone a cui volete raccontarvi. Con il dovere di una scrittura chiara. Con l’organizzazione di una grafica comoda. Con le regole dell’immagine coordinata. Con il carattere della narrazione. La vostra comunicazione – così – si muove. E si mette al passo con i tempi. Perché trova tutto ciò che le serve. Il vostro lavoro. E un po’ anche del nostro.

Andrea Ingrosso

Copywriter - Autore di contenuti per le aziende.

© 2017 Mamy

© 2017 Mamy

Contenuti per le aziende.

Camisano Vicentino - Vicenza

comunicazione@mamyadv.com

338 5322126